Prosegue il 21 Luglio Ortigia Film Festival

Il 21 luglio si concludono i concorsi e la vetrina dei documentari a Ortigia Film Festival.

Il regista Salvatore Alloca e l’interprete Alessio Vassallo incontreranno il pubblico all’anteprima per la Sicilia di “Taranta on the road”.

Marco Spagnoli sarà presente in sala per l’anteprima regionale del doc “Motori ruggenti” sulla passione tutta italiana per le auto.

Salvatore Allocca, Alessio Vassallo e Marco Spagnoli arrivano il 21 luglio a Ortigia Film Festival per la proiezione speciale dei loro film in anteprima per la Sicilia. In Arena Minerva alle ore 21.00 la serata inizierà con Taranta on the Road l’opera prima di Salvatore Allocca, che incontrerà il pubblico insieme al protagonista Alessio Vassallo. Ognuno di noi ha un mare davanti a seì da attraversare e un dolore dal quale guarire. All’indomani della primavera Araba del 2011, Amira e Tarek, due migranti tunisini senza niente in comune, raggiungono la costa italiana. Per caso, si ritrovano entrambi a chiedere aiuto ad una band salentina alla ricerca del successo tra sagre e matrimoni, che li scambia per una coppia in attesa di un figlio, decidendo cosiÌ di aiutarli a raggiungere la Francia.

Alle 23.00 sarà la volta della vetrina dei documentari che proporràMotori Ruggenti alla presenza del regista Marco Spagnoli, che anticiperà l’uscita in sala il 25-26 luglio. Protagonista del doc è la passione tutta italiana per le auto, un legame antico e profondo raccontato attraverso le testimonianze dirette di una serie di nomi d’eccezione. I personaggi del mondo delle corse automobilistiche, ma anche quelli del cinema, del web e del giornalismo accompagneranno il pubblico alla scoperta della passione per i motori attraverso le varie epoche. Un evento che coinvolgerà in modo del tutto trasversale il pubblico della kermesse portandolo dietro le quinte di un mondo avvincente in cui la passione per i motori fa da volano di interesse e curiosità.

In Arena Logoteta tre proposte per il concorso internazionale dei cortometraggi: Like a Butterfly di Eitan Pitigliani (21.00), in anteprima regionale Lovorphosis di Roberto Grasso (21.30) e in anteprima nazionale Sisters di Aza Declercq.

Alle 19.00 al Moon (Via Roma 112) per la serie di apertivi-incontri“Faccia a faccia col cinema italiano” la giornalista Maria Lombardoincontrerà i registi Salvatore Allocca e Marco Spagnoli e l’interpreteAlessio Vassallo, per confrontarsi su fiction e documentario nel cinema italiano. Moderano Stefano Amadio e Salvo Grillo.

Alle 23.00 proseguirà in Arena Logoteta la replica di Taranta on the Road e l’incontro con Salvatore Allocca e Alessio Vassallo.

Il Festival ha il sostegno di SIAE Società Italiana degli Autori ed Editori e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del TurismoMiBACT ed è realizzato nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Cinema, “Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo”, “Sicilia Filmcommission” con il patrocinio del Comune di Siracusa.