Simonetta Amenta

Nasce a Palermo Ha prodotto 1998 il documentario « Diario di una siciliana ribelle » selezione ufficiale alla “54° MOSTRA del CINEMA di VENEZIA”, 21 premi internazionali e 30 Tv nel mondo. Nel 2004 produce il documentario “L’ultimo Padrino”, una co-produzione Italo-Francese con Mediterranea. Nel 2005 co-produce la docu-fiction “Il Fantasma di Corleone”, nominato ai “Globi D’Oro” e ai “Nastri d’Argento” come miglior documentario. Nel 2009 ha coprodotto con R&C, Rai Cinema  (Italia) e Roissy Film (Francia) il film per il cinema “La Siciliana ribelle” per la regia di Marco Amenta. In concorso nella sezione “Alice nella Città”,ha ottenuto due Nominations ai ”David di Donatello” ed una nomination ai Nastri D’argento” Nel 2008 ha prodotto il film documentario “Fuori Rotta” per la regia di Salvo Cuccia. Nel 2013 ha coprodotto con Opera Film e France 5 il documentario SILVIO MON AMOUR. Nel 2014 Simonetta Amenta ha coprodotto con Alien Film e Rai Cinema MIRAFIORI LUNAPARK dell’esordiente Stefano Di Polito. Nel 2015 ha fatto la produzione esecutiva del film IL BAMBINO DI VETRO dell’esordiente Federico Cruciani. Nel 2016 produce MAGIC ISLAND, film documentario che ottiene la candidatura ai David di Donatello ed Nastri d’Argento, presentato a HOTDOCS di Toronto. Attualmente Simonetta Amenta sta producendo POLVERE ROSSA, un film per il cinema, e un documentario “TERRA E CIELO” Inoltre Simonetta Amenta sta sviluppando tre progetti per il cinema: FISHMARKET,  IL SENTIERO DI ELIAS e ROCCO.