Maria Sole Tognazzi

Maria Sole Tognazzi inizia la sua attività cinematografica in qualità di assistente e poi di aiuto regista. Parallelamente inizia a girare come regista alcuni back-stages e video clip (Sergio Cammariere, Carmen Consoli, Neffa, Paola Turci). E’ assistente alla regia e aiuto alla regia in diverse opere cinematografiche per circa dieci anni. Con “C’ERO ANCH’IO” vince un Globo d’oro come miglior cortometraggio. Il suo primo lungometraggio “PASSATO PROSSIMO” distribuito da Medusa viene candidato ai David di Donatello e premiato con un Nastro d’argento e un Globo d’oro come miglior regista esordiente. Con il film “L’UOMO CHE AMA”, sempre distribuito da Medusa apre nel 2008 il Festival di Roma. E’ stato venduto in più di 15 paesi in tutto il mondo (tra cui Russia, Grecia, Turchia, Brasile e Argentina). “RITRATTO DI MIO PADRE” è un documentario con cui ha pre-inaugurato il Festival di Roma 2010 ed è stato candidato al David di Donatello ed ha vinto un Nastro d’argento nella sezione documentari cinema. Il suo penultimo film è “VIAGGIO SOLA” con Margherita Buy e Stefano Accorsi è uscito nel 2013 ed è stato scritto insieme ad Ivan Cotroneo e Francesca Marciano. Candidato a cinque David di Donatello e a sei Nastri d’Argento, vince il David di Donatello e il Ciak d’Oro 2013 per la Migliore Attrice Protagonista Margherita Buy e i Nastri d’Argento 2013 per Miglior Film Commedia. E’ stato distribuito e venduto in tutto il mondo (Francia, Giappone, USA, Spagna, Irlanda, Argentina, Costa Rica, Repubblica Domenicana, Israele, Taiwan, Porto Rico). Nel 2015 esce il suo ultimo film  IO E LEI con Margherita Buy e Sabrina Ferilli, prodotto da Indigo Film e distribuito da Lucky Red. Viene candidato ai David di Donatello 2016 per la migliore attrice protagonista, ai Nastri d’Argento 2016 per Migliore Film Commedia, Miglior Produttore, Miglior Soggetto e Migliore attrice protagonista. Sabrina Ferilli è stata premiata con il Nastro d’Argento e il Ciak d’oro. Il film ha invece vinto il Nastro d’Argento come Miglior Soggetto dell’anno e un Ciak d’Oro come Migliore Commedia.